Enviromental Monitoring

I servizi di Enviromental Monitoring prevedono attività di monitoraggio in sito condotte al fine di ottenere o mantenere autorizzazioni e/o permessi. Il monitoraggio viene eseguito predisponendo un piano che recepisca tutti i requisiti tecnici presenti nella normativa tecnica applicabile. Siamo in grado di monitorare le seguenti matrici ambientali: terrestre (top soil, sottosuolo, acque superficiali, acque sotterranee, aria, rumore, flora, vegetazione, fauna, paesaggio) e acque marine (sedimenti, batimetrie, colonna acqua, biocostruzioni, biocenosi, pesci, mammiferi).

I nostri servizi:

  • Indagini su: aria, suolo e sottosuolo, acque superficiali e profonde, rumore, vibrazioni, sedimenti on-shore e off-shore
  • Indagini su: fauna, flora, vegetazione, paesaggio, ecosistemi
  • Indagini archeologiche
  • Indagini per la corretta gestione dei rifiuti
  • Rilievi batimetrici single-beam (sbes) o multi-beam(mbes) onshore e offshore, topografia di dettaglio (tradizionale o tramite l’utilizzo di droni, laser-scanner o sistemi combinati), telerilevamento (analisi immagini ad alta e media risoluzione, multi e iperspettrali), rilievi morfologici del fondale marino (side scan sonar, rilievi magnetometrici, sub bottom profiler, rov, image capture, ecc.)

I risultati dei monitoraggi possono essere utilizzati sia per la taratura della modellistica ambientale (aria, suolo, acqua dolce/marina, rumore, sedimenti) sia per l’analisi spazio-temporale dell’andamento di un determinato fenomeno sito-specifico. Supportiamo i Clienti nel definire le modalità di esecuzione, ottenimento, elaborazione e trattamento dei dati anche utilizzando e predisponendo sistemi di raccolta dati, tramite lo sviluppo di geo-database (GIS/WEBGIS).

Case studies