SHELTER nel 2021 cresce nei numeri e nella rilevanza di progetti e iniziative

Per molti il 2021 è stato l’anno della consapevolezza di quanto dobbiamo impegnarci per migliorare la sostenibilità della convivenza con l’ambiente che ci circonda. Per noi questo è un impegno quotidiano da più di un decennio e anche nell’anno che si sta per concludere abbiamo supportato le nostre aziende clienti nel portare avanti i loro business, nel rispetto dell’ambiente e delle persone.

La crescita del fatturato del 10% è il risultato di un consolidamento su progetti importanti e di rilevanza internazionale. Oltre al nostro ruolo nel supporto per la gestione degli aspetti ambientali del gasdotto TAP, abbiamo messo a disposizione risorse e competenza in Canada, supportando il nostro cliente nella preparazione di una gara per migliorare la mobilità locale in maniera sostenibile e in Arabia Saudita, nel visionario progetto ‘The Line’ di NEOM.

Il nostro impegno operativo si affianca a quello nella ricerca: abbiamo partecipato e sostenuto un’iniziativa come l’osservatorio Energy&Strategy, che ci ha permesso di prendere parte a discussioni e confronti con i grandi player del settore a livello nazionale.

Tutto questo lo dobbiamo ai risultati ottenuti col nostro lavoro e alla fiducia che ci hanno concesso aziende e istituzioni - come il Politecnico di Milano -, fiducia che ci permette ancora di crescere e guardare al 2022 con entusiasmo e voglia di fare.

I nostri auguri di Buone Feste e di un Felice Anno Nuovo vanno quindi a tutte le nostre persone, i collaboratori, i clienti e i partner.

* Tutti i campi sono obbligatori

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. n.196/2003
CLICCA QUI per leggere l'informativa e le finalità del servizio.


Qualora non venga fornito il consenso non si potrà inviare la richiesta.
Titolare e responsabile dei dati raccolti è SHELTER S.r.l.

[]